Pattona o polenta di castagne

Questa è la ricetta per preparare la pattona o polenta di castagne, buona sia come dolce con la ricotta che come contorno insieme ad aringhe, baccalà o carne di maiale, tutto secondo tradizione toscana. Io ho scelto la versione dessert!


Ingredienti:
500 gr di farina dolce di castagne
sale

In un paiolo (pentola) mettete a bollire un litro d'acqua leggermente salata. Appena l'acqua bolle, versateci dentro tutta la farina. Non rimestatela ma lasciate cuocere per circa mezz'ora e poi scolate l'acqua rimasta e conservatela. Sempre a fuoco spento rigirate bene la polenta con un mestolo di legno e aggiungete poco alla volta l'acqua di cottura; quando la farina si è sciolta e la polenta risulta liscia sistematela nella pentola pareggiando la superficie con un mestolo bagnato con acqua fredda e rimettete sul fuoco. Dopo pochi istanti l'impasto comincierà a soffiare; rovesciatelo d'un colpo sul tavolo dove avrete steso un tovagliolo. Lasciate raffreddare la pattona, tagliatela a fette e servite con della ricotta fresca a fine pasto!

Con questa ricetta partecipo al contest "La Toscana nel piatto" del blog pandiramerino!

4 commenti:

Lu. C.I.A. ha detto...

Miiii che buona la pattona!!!!!!

Passi da me che ti ho lasciato un pensierino???

Ann *BperBiscotto* ha detto...

I dolci con le castagne e la ricotta sono da perderci la testa. Bella la versione "polenta" :)

Giù ha detto...

anche a me piacciono tanto..! allora ti anticipo che a breve ho un'altra ricettina con la farina di castagne da pubblicare..! :)

Giù ha detto...

grazieeee....!!! mi fa molto piacere ricevere il tuo premio..!! :D

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...